Primavera, Udinese - Juventus 0-0. Le pagelle dei ragazzi di Grosso

Primavera, Udinese – Juventus 0-0. Le pagelle dei ragazzi di Grosso


Primavera, Udinese – Juventus 0-0. Le pagelle dei ragazzi di Grosso

Del Favero 6 – Di fatto non deve mai intervenire, ma è sempre attento quando i friulani si fanno avanti. Nell’unica occasione in cui rischia davvero di subire gol non avrebbe potuto fare niente, ma deve ringraziare Halilovic, che si divora un gol fatto. Trasmette comunque sicurezza.

Beruatto 6.5 – È senza ombra di dubbio tra i più positivi. Lo scorso anno ha avuto poco spazio, ma la sensazione è che abbia usato il tempo per crescere al meglio. Attento in fase difensiva, bravissimo quando deve giocare la palla, esegue alla perfezione anche i movimenti che Grosso richiede al suo esterno basso.

Vogliacco 6 – Come Beruatto, la scorsa stagione ha accettato tanta tribuna e ora deve dimostrare la sua crescita. Gioca con autorità e regala anche qualche buono spunto in fase di impostazione. Si candida a essere uno degli elementi cardine di questa squadra, anche a livello caratteriale.

Beruatto e Favilli

Beruatto in azione lo scorso anno

 

Severin 6 – Uno dei due fuoriquota in campo, il francese è concentrato e attento. Chiude bene quando deve, ma palla al piede mostra qualche lacuna, confermando il profilo che chi l’aveva visto si era costruito negli ultimi anni. Come fatto da Blanco Moreno lo scorso anno, in questa stagione deve affermarsi senza timore.

Rogerio 5.5 – Inizia bene e, a conti fatti, è protagonista di alcuni spunti davvero interessanti, ma in fase difensiva soffre, e sovente è troppo lento a prendere le decisioni quando ha il pallone tra i piedi. Certo, l’attenuante dei meccanismi da oliare c’è, ma in fase difensiva Grosso dovrà lavorare tanto. (90′ Tripaldelli sv)

Macek 6 – Da lui ci si aspetta faccia sempre la differenza. Nel primo tempo si limita al compitino, offrendo solo sprazzi della sua qualità, mentre si accende a metà ripresa, quando è tra i più pericolosi. Con il passare del tempo riuscirà sicuramente a dare il meglio di sé. Questione di meccanismi.

Bove 6 – È il faro del centrocampo e per quanto il (poco) movimento intorno a lui lo obblighi a fare gli straordinari, mostra un’autorevolezza nuova e che è una delle note più liete di questo esordio. Le qualità, d’altronde, non gli sono mai mancate. Eliminando la timidezza, questo può essere il suo anno.

eva

Muratore 6 – Capitano, è uno dei ritorni più graditi. Si conferma subito un giocatore importante. Fisicamente non teme confronti,  tatticamente è sempre al posto giusto ed è un punto di riferimento per tutti i compagni. Palla al piede, però, commette qualche imprecisione di troppo, probabilmente dovuta anche alla stanchezza. Correre tanto e con questo caldo debilita.

Kastanos 5.5 – Altro giocatore da cui ci si aspettava decisamente di più. Ha incantato nell’anno dei ’97, deve fare la differenza in quello dei ’98. All’esordio, però, al netto di qualche buono spunto, è troppo nascosto e non riesce a incidere, anche per merito degli avversari. In alcuni frangenti, poi, l’uso del destro avrebbe potuto aiutarlo… (90′ Merio sv)

Morselli 6 – Colpisce un palo su punizione che, a conti fatti, è l’occasione più pericolosa della gara, poi gioca per la squadra. Prima prova a fare la boa, poi a dare profondità, infine si allarga tantissimo per aprire gli spazi. Il sacrificio non manca, anche se inevitabilmente poi lo obbliga a trovarsi spesso lontano dall’area. (76′ Coccolo sv)

Leris 6 – Ottimi spunti. Palla al piede evidenzia di avere grandi qualità ed è spesso al centro dell’azione, anche se la frenesia, spesso,  lo porta a sbagliare. L’impatto con il mondo bianconero è comunque positivo e la sensazione è che lavorandoci su Grosso possa trasformarlo nel perfetto esterno per il suo tridente.

Grosso 6 – Ovviamente è cambiato tanto, ma l’impostazione della squadra è la stessa. Le sue idee si vedono nonostante il cambio degli interpreti, ma la base di partenza è buona. Forse ritarda un po’ le sostituzioni, ma viste le assenze le alternative a disposizione non erano tante.

Edoardo Siddi

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl