Rinnovo per Lichtsteiner: c'è un opzione interessante

Operazione rinnovo per Lichtsteiner: c’è un opzione interessante per la Juve


È stato un calciomercato scoppiettante, da giugno fino al 31 agosto. Sono arrivati giocatori dai nomi altisonanti, come Pjanic, Alves e Higuain. Alcuni sono andati via, altri hanno deciso di tornare. Come Juan Cuadrado che ha voluto fortemente la Juventus, ancora una volta. Un acquisto che, però, ha fatto balzare alla cronaca molti rumors su Stephan Lichtsteiner. Perché? Con il ritorno del colombiano e l’arrivo di Dani Alves, lo svizzero avrebbe trovato davvero poco spazio e la cessione pareva accontentare tutti.

chiellini lichL’ESCLUSIONE – Cessione che non è arrivata ma allo stesso tempo Allegri ha deciso di escluderlo dalla lista Champions, quasi una punizione per aver chiesto la cessione. In realtà l’ex calciatore della Lazio non ha mai spinto per trasferirsi in nerazzurro. Stando a quanto riporta Gianlucadimarzio.com, il fratello-agente di Lichtsteiner ha soltanto chiesto alla Juventus la disponibilità di valutare offerte provenienti dall’Italia, con i bianconeri disposti però soltanto a cedere il calciatore all’estero prendendo in considerazione le proposte giunte da West Ham e Leicester che però non hanno trovato l’accordo con il giocatore.

LA MOTIVAZIONE – Secondo la Juventus si tratta di una decisione tecnica, essendoci un solo posto a disposizione per uno tra Hernanes e lo stesso Lichtsteiner. Alla fine, vista l’assenza di Marchisio nella prima parte della stagione, si è deciso di inserire il centrocampista sacrificando così il difensore svizzero.

E ADESSO? – Da non sottovalutare, l’ipotesi rinnovo per Lichtsteiner, considerata una priorità da parte dello stesso giocatore. Il terzino svizzero ha chiesto un ingaggio ben più alto per prolungare il proprio contratto in scadenza 2017, ricevendo un secco ‘no’ da parte della Juventus. Negli ultimi giorni, però, si sarebbe accontentato di una cifra minore per trovare un accordo. Inoltre, c’è nel contratto di Lichtsteiner un’opzione che permette alla Juventus di prolungare automaticamente il contratto del calciatore, da esercitare entro gennaio. Qualora ciò non accada, i bianconeri dovranno pagare una penale di 750.000€ allo svizzero. Se ne riparlerà, dunque, a gennaio.

Michele Ranieri