Gabigol, l’offerta dell’Inter: superata la Juve

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Uno è argentino, l’altro è brasiliano. Uno gioca in Italia, l’altro è rimasto in patria. Due giocatori diversi, ma con un destino probabilmente legato: Mauro Icardi e Gabriel Barbosa, detto Gabigol. Il futuro del promettente attaccante brasiliano, infatti, dipende da quello del capitano dell’Inter. La questione è semplice: in caso di addio di Icardi, i nerazzurri si fionderebbero su Gabigol, mentre in caso di permanenza del numero 9 nerazzurro, tutto resterebbe molto più in bilico.

L’Inter, però, nel frattempo ha fatto arrivare una prima offerta al Santos: 30 milioni di euro è la somma offerta, cifra che sancisce anche il sorpasso sulla Juve. Posizione particolare, quella dei bianconeri: Gabigol piace parecchio anche dalle parti di Torino, ma non c’è la minima intenzione di partecipare ad aste per lui. Insomma, se l’Inter dovesse cedere Icardi e fare sul serio per Gabigol, la Juve farebbe un passo indietro senza troppi rimorsi. gabigol-convocado-para-sustituir-neymar-1459102586991

In caso di mancato affondo dell’Inter, i bianconeri continueranno ad insistere, senza però svenarsi per il campioncino brasiliano. In casa Juve in fondo non c’è la necessità assoluta di un altro attaccante, almeno finché Zaza continuerà a vestire bianconero. Marotta incassa quindi di buon grado il sorpasso, e continua la sua corsa senza pensare, almeno per ora, di tornare davanti.

Alessandro Bazzanella