Pereyra, sì al Napoli, ma l'offerta è bassa. La Juve fa il prezzo per Isla

Pereyra, sì al Napoli, ma l’offerta è bassa. La Juve fa il prezzo per Isla


Non solo acquisti, ma anche cessioni. La Juventus ha bisogno di togliere qualche esubero dalla rosa, viste le limitazioni regolamentari e un numero di calciatori – soprattutto a centrocampo – infinito. Due sono in cima alla lista dei partenti: Roberto Pereyra e Mauricio Isla.

TUCUMANO – Da giorni si parla della possibile cessioni di Pereyra al Napoli. Come riporta “Il Mattino”,  i partenopei sono molto interessati al calciatore, e Pereyra apprezzerebbe la piazza. C’è un solo problema: De Laurentiis vorrebbe comprarlo a prezzo di saldo, versando nelle casse dei bianconeri soltanto 10 milioni. Questo, naturalmente, non sta bene alla Juventus, che vorrebbe ricavarne quasi il doppio: 18 milioni di euro. Si potrebbe arrivare a un accordo nel mezzo.

ISLA – In casa Lazio tiene banco la situazione allenatore. Bielsa si sta dimostrando molto “loco”, ma leIsla Cile circostanze sembrano essersi attenuate e l’argentino dovrebbe sbarcare a Roma nei prossimi giorni. Lotito potrebbe chiudere per Adriano del Barcellona, ma, riporta “Il Messaggero”,  il neo allenatore bianconceleste starebbe insistendo su Mauricio Isla. Non riscattato dal Marsiglia, il cileno è tornato alla base: per portarlo via da Torino servono 6 milioni di euro.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE