La Juventus rende ufficiale l'addio di Morata, ecco tutte le cifre dell'accordo

La Juventus rende ufficiale l’addio di Morata, ecco tutte le cifre dell’accordo


Dopo l’annuncio del Real Madrid e il saluto dello stesso calciatore, anche la Juventus rende ufficiale l’addio ad Alvaro Morata. Il calciatore spagnolo non sarà a Torino nella prossima stagione, ma inizierà il ritiro con la squadra di Zinedine Zidane, in attesa di definire con precisione quale sarà il suo futuro.

Morata Alvaro

Con una nota sul proprio sito ufficiale, il club bianconero ha salutato l’ormai ex attaccante juventino dopo due anni in bianconero, rendendo note anche le cifre dell’operazione recompra esercitata dal Real Madrid. Ecco quanto riportato dal sito di Gianluca Di Marzio: “A seguito dell’esercizio da parte della società Real Madrid Club de Fútbol del diritto di opzione per il riacquisto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alvaro Borja Morata Martin, Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato la cessione a titolo definitivo del calciatore stesso per un corrispettivo di € 30 milioni pagabili in due esercizi, al netto di quanto ancora dovuto da Juventus per l’acquisto del medesimo calciatore (€ 10,7 milioni). Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 16 milioni nell’esercizio 2016/2017 e un incasso netto di circa € 19,3 milioni nel corso degli esercizi 2016/2017 e 2017/2018″.

Dunque, la Juventus saluta ufficialmente l’attaccante spagnolo dopo due stagioni in bianconero. Morata nella sua esperienza alla Vecchia Signora ha collezionato 93 presenze con 27 goal all’attivo. L’ultimo goal siglato dall’attaccante spagnolo con i campioni d’Italia ha regalato alla Juventus l’undicesima Coppa Italia della sua storia, nel match dell’Olimpico contro il Milan.

Luca Piedepalumbo

ULTIME NOTIZIE