Continua il sogno polacco, Svizzera ko ai rigori

Continua il sogno polacco, Svizzera ko ai rigori


La Polonia vola ai quarti di finale di Euro 2016 dopo la vittoria contro la Svizzera, arrivata dopo una partita equilibrata e in bilico fino alla fine, decisa soltanto dalla lotteria dei calci di rigore. Finito 1-1 il tempo regolamentare, dopo mezz’ora di supplementari sono stati i tiri dagli undici metri a portare la Polonia ad un trionfo storico.

LICHT – Buona la prestazione di Stephan Lichtsteiner, che dopo le prime uscite tutt’altro che positive in questo Europeo oggi è riuscito a dare il giusto apporto alla sua Svizzera. Non si è visto moltissimo in zona offensiva, ma il bianconero ha fatto molto lavoro sporco soprattutto in fase difensiva, permettendo ai suoi di disputare una bella partita sfiorando un risultato che sarebbe stato epocale. Freddo e deciso, segna anche un rigore che si rivelerà inutile nella lotteria finale.

KUBA-GOL – Il primo tempo ha visto la Svizzera in evidente difficoltà, sorpresa dall’arrembante Polonia. I primi quindici minuti sono stati di quasi totale apnea per gli elvetici, sopraffatti dalla Polonia che però, di fatto, non ha creato pericoli clamorosi. Match più equilibrato nei minuti successivi, ma al 39′ il contropiede polacco di Grosicki ha spaccato la partita, portando Błaszczykowski al gol del vantaggio.

DOMINIO SVIZZERO – Nella ripresa, però la partita cambia: la Svizzera scende in campo con un piglio diverso e va crescendo di minuto in minuto, riuscendo anche a farsi pericolosa con Seferovic che trova la traversa al 79′ minuto. La porta polacca sembra stregata, ma all’82’ Shaqiri trova il colpo da novanta: con una bellissima rovesciata dal limite dell’area, l’ex Inter batte Fabianski facendo 1-1. Lichtsteiner_GN

RIGORI FATALI – I supplementari vedono il dominio assoluto degli elvetici, che però si fanno pericolosi solo una volta col colpo di testa di Derdiyok neutralizzato da una gran parata di Fabianski. I calci di rigore condannano la Svizzera: l’errore fatale è di Xhaka, mentre i polacchi non sbagliano nemmeno un tiro.

Alessandro Bazzanella

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl