Zaza decisivo anche in Nazionale, adesso dichiara: "Sudo ogni giorno per trovare più spazio"

Zaza decisivo anche in Nazionale, adesso dichiara: “Sudo ogni giorno per trovare più spazio”


Simone Zaza è pronto per il debutto da titolare anche nella sorprendente Italia in formato Europeo di Antonio Conte.

La punta di proprietà della Juventus, infatti, perlopiù ha assistito alle due vittorie ottenute dai compagni dalla panchina, subentrando soltanto contro la Svezia ma rendendosi comunque decisivo nel servire a Eder il pallone della vittoria azzurra.

Zaza ImmobileSimone adesso mette nel mirino la sfida di mercoledì (20:45, ndr) contro l’Irlanda. La gara non significherà nulla per la classifica dell’Italia, già certa di aver superato il girone da capolista, tuttavia avrà molto da dire sulle prestazioni di chi sino ad ora ha giocato poco. L’attaccante nativo di Policoro spera quindi di riuscire ad insinuare dei dubbi sulle future scelte del tecnico Conte attraverso quelli che diverranno i 90 minuti suoi e di Ciro Immobile.

Zaza ha dichiarato in conferenza stampa: “Non mi pesa (non essere titolare, ndr) perché non penso sia il mio ruolo. Ho giocato poco quest’anno, la maggior parte delle volte sono subentrato, ma ho fatto bene con delle belle giocate. Ci tenevo a dire che nell’episodio del goal di Italia-Svezia sono stato bravo io ma poi Eder ha stoppato una palla davvero difficile e segnato. Io sono contento di dare il mio contributo, che siano novanta o cinque minuti. Io mi alleno, sudo ogni giorno per far sì di trovare più spazio”.

ULTIME NOTIZIE