Di Francesco scopre le carte: "Lapadula grande attaccante, ha la mentalità giusta"

Di Francesco scopre le carte: “Lapadula grande attaccante, ha la mentalità giusta”


Col sogno Europa League divenuto realtà in seguito alla sconfitta del Milan nella finale di Coppa Italia contro la Juventus, il Sassuolo allenato da Eusebio Di Francesco si prepara alla sua prima esperienza europea della sua storia. E saranno inevitabili certi investimenti sul mercato, per rinforzare una squadra che ha già fatto vedere di valere. Il primo è già arrivato, anche se era già in casa: Domenico Berardi infatti ha deciso di restare un altro anno in neroverde e giocarsi le sue prime carte europee da protagonista. Non è l’unico talento però in orbita tra la Juventus e il Sassuolo.

Di-Francesco

Eusebio Di Francesco infatti è alla ricerca di una punta, e il nome che in questi ultimi mesi sta riempiendo i quotidiani italiani è sicuramente quello di Gianluca Lapadula, entrato prepotentemente nelle idee neroverdi. La Juventus in questo senso sembra aver fatto un deciso scatto in avanti, accontentando tutti. Il Pescara avrà il cash richiesto (10 milioni di euro ndr.), il Sassuolo avrà Lapadula in prestito e la Juventus avrà due canali preferenziali non da poco con entrambe le società.

A confermare – in parte – ci pensa anche Di Francesco: “Lapadula? Non parlo di calciatori che sono in altre squadre, al massimo esprimo un giudizio tecnico. Lapadula è un ottimo attaccante che ha grandi qualità. In B ha fatto la differenza, a me piace soprattutto per la mentalità: pensa sempre alla partita successiva e non a quella in cui ha fatto gol. È uno che vuole arrivare in alto, come il Sassuolo”.

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE