La Juve prepara il colpo in difesa: pronto il tesoretto per Benatia

La Juve prepara il colpo in difesa: pronto il tesoretto per Benatia


Ci sono gli obiettivi principali e quei colpi che possono trasformarsi nella più classica delle ciliegine sulla torta. Così, in casa Juve, mentre centrocampo e attacco sono al centro di trattative a cinque stelle in entrata come in uscita, ecco che in difesa una volta ultimato il passaggio di consegne tra Caceres e Dani Alves, l’obiettivo è quello di intervenire il meno possibile. Ma tra un infortunio e l’altro, anche il pacchetto arretrato più forte d’Italia potrebbe aver bisogno, appunto, di una ciliegina sulla torta, nel caso in cui le liste lasciassero possibilità di manovra.

Come si legge dalle pagine del Tuttosport, in questo senso si seguono sempre con grande attenzione profili come quelli di Matteo Darmian o Mattia De Sciglio, con un occhio di riguardo da tempo rivolto a Mehdi Benatia per il quale i discorsi tra un’accelerata ed una frenata sono sempre all’ordine del giorno: specialmente da quando al Bayern Monaco sembrano essersi convinti a sposare l’ipotesi di una cessione in prestito oneroso, in attesa di riaffrontare in futuro altri argomenti con Kingsley Coman in testa.

Benatia

LA SITUAZIONE –  Benatia dal canto suo non ha mai fatto mistero di voler tornare in Italia, in una realtà che lo ha già saputo esaltare al massimo delle proprie potenzialità. La Roma sogna un ritorno al passato, l’Inter lo corteggia, la Juve pur restando forse la squadra che in questo momento avrebbe meno bisogno di lui rimane anche la sua prima scelta. E allora rimane assolutamente alla finestra, pronta a studiare il modo per poter trasformare anche Benatia nella più classica delle grandi occasioni “marottiane” da saper cogliere al volo. Senza che debba necessariamente incidere sul budget di mercato bianconero.

ULTIME NOTIZIE