Mascherano ha fissato un incontro con Bartomeu

Mascherano ha fissato un incontro con Bartomeu


Mascherano, Maschera…sì: il futuro del centrocampista argentino continua a essere in bilico, tra Barcellona e Juventus. Le chiusure delle settimane scorse, da parte di Fernandéz e Braida, hanno lasciato spazio a nuovi spiragli, emersi nella giornata di ieri. Insomma: è tutto meno che sicuro e deciso, come potrebbe sembrare, stando anche a voci che circolano a Vinovo.

“Stiamo lavorando con Mascherano perché si sistemi tutto e si sistemerà”, hanno assicurato fonti blaugrana al Mundo Deportivo. “Non si vende, è incedibile: vale cento milioni di euro”. Ecco: è che Javier è importante, tanto, per il Barça. E i catalani sono disposti a tutto per far sì che rimanga, così come lui sembra disponibile a trovare un’intesa.

Qualche mese fa, infatti, Mascherano aveva già espresso il suo malessere al club, manifestando dei malumori riguardo alcune questioni sia professionali (il ruolo in campo?) che personali. Il Barça s’era detto d’accordo con lui, ma tutt’ora non ha ancora fatto niente per accontentarlo: questi ritardi stanno facendo perdere la pazienza all’argentino, che è disposto a rimanere, ma alle sue condizioni – sì, anche un miglioramento salariale.

Bartomeu, presidente del Barça

Bartomeu, presidente del Barça

“Non voglio forzare”, ha dichiarato lui stesso nei giorni scorsi, consapevole che i suoi agenti e il club continuano a trattare. Senza trovare un punto d’incontro. S’è inserita la Juve, quindi, che cerca di far leva sui dubbi del Jefecito, per portarlo a Torino. Non sarà facile, perché il Barça è un avversario ostico: Bartomeu ci parlerà, con Mascherano, appena finita la Copa América dell’Argentina. Sapremo, allora, se la bilancia penderà a favore dei bianconeri o meno.

ULTIME NOTIZIE