Euro 2016, ci siamo! Sarà un torneo molto bianconero

Euro 2016, ci siamo! Sarà un torneo molto bianconero


Tutto sommato, agli amanti del grande calcio europeo, quest’anno è andata abbastanza bene: sono passate solo poche settimane dalla finale di Champions League ed oggi siamo pronti a ripartire con lo spettacolo. Gli occhi sono tutti puntati su Parigi, dove stasera alle 21 prenderà il via Euro 2016 con Francia-Romania, sfida che apre un mese di grande calcio. Sarà un Europeo che ci regalerà grandissimo spettacolo e che sarà più che mai a tinte bianconere: saranno infatti 12 i bianconeri che parteciperanno al torneo, che rendono la Juve la squadra più rappresentata della competizione insieme al Liverpool. 075679600_1447828759-2_070629100_1447810052-_Italia_vs_Rumania_07

ITALIA Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Sturaro e Zaza hanno un solo obiettivo: ribaltare i pronostici. Gli Azzurri infatti non partono favoriti e dovranno anzi superare un girone molto complicato con Belgio, Svezia e Irlanda. Tuttavia, i giocatori di Conte hanno dimostrato di avere una grande fame e potrebbero rivelarsi una delle grandi sorprese del torneo.

FRANCIA – Paul Pogba e Patrice Evra partono invece coi favori del pronostico: giocano in casa e ci si aspettano grandi cose dalla nazionale francese in questa competizione. Il tifo sarà tutto dalla loro parte, a partire da questa sera allo Stade de France contro la Romania. Le altre due squadre del girone, Svizzera e Albania, non renderanno le cose facilissime alla Francia, ma l’obiettivo è molto chiaro: vincere. Morata

SPAGNA – Alvaro Morata deve mettere da parte i grattacapi che riguardano il suo futuro perché ha davanti a sé un mese in cui dovrà lottare per riportare la Spagna in alto. Dopo il flop dell’ultimo Mondiale, Del Bosque presenta una squadra molto giovane con qualche campione dall’esperienza internazionale. Un mix che promette grandi cose. Nel girone D sfideranno Croazia, Repubblica Ceca e Turchia.

CROAZIA – Mario Mandžukić sarà la punta di diamante di una nazionale che vuole sorprendere tutti. Non parte certamente per vincere, ma la Croazia si presenta con una rosa ricca di campioni che potrebbe lasciare a bocca aperta molte persone. Nelle ultime amichevoli i croati si sono dimostrati in grande forma, sono i possibili outsiders della competizione e non sarà una passeggiata per la Spagna conquistare il primo posto del girone D contro di loro.

GERMANIA – Insieme a Pogba e Evra, Sami Khedira è il bianconero che ha più probabilità di portarsi a casa la coppa. Insieme alla Francia i tedeschi sono i grandi favoriti dopo il mondiale vinto due anni fa. Il girone con Irlanda del Nord, Polonia e Ucraina sembra una pura formalità: sono senza dubbio la squadra da battere. Lichtsteiner_GN

SVIZZERA – Anche Stephan Lichtsteiner con la sua Svizzera ha voglia di sorprendere: nello stesso girone della Francia, il secondo posto sembra ampiamente alla portata. E da lì in poi, chi può sapere cosa succederà? La Svizzera nell’ultimo Mondiale era arrivata agli ottavi di finale, quest’anno potrebbero addirittura sperare di arrivare un po’ più avanti.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE