McKennie annuncia il nuovo arrivo: futuro alla Juventus

La Juventus continua a lavorare in vista della prossima stagione, con McKennie che consiglia alla dirigenza un calciatore su cui puntare.

In casa Juventus si continua a lavorare anche in vista della prossima stagione, con la voglia però di raggiungere gli obiettivi prefissati in queste ultime gare. Ad una prima parte di campionato molto positiva con il sogno scudetto mantenuto vivo per mesi è seguito un girone di ritorno molto deludente, con la squadra di Massimiliano Allegri che sta continuando a deludere. Nel match di domenica contro la Salernitana i bianconeri potranno archiviare il discorso relativo alla qualificazione per prossima Champions League, nonostante i quattordici punti fatti nelle ultime quattordici gare di campionato avessero addirittura messo in dubbio un qualcosa che sembrava essere certo.

Intanto i piani alti del club torinese lavorano in vista della stagione che verrà. I risultati di questi ultimi mesi sembrerebbero aver convinto la dirigenza della Juventus ad optare per un cambio di guida tecnica, con l’idea Thiago Motta che prende sempre più forma per sostituire il tecnico livornese. Cristiano Giuntoli si starebbe muovendo non solo per la questione allenatore, ma studia le mosse da fare anche per migliorare la squadra soprattutto a livello tecnico. Il direttore sportivo ex Napoli dovrà valutare quali nomi dell’attuale rosa siano sacrificabili, anche in vista del ritorno dal prestito di alcuni calciatori. Riguardo alle scelte dei Giuntoli, Weston McKennie e Moise Kean avrebbero consigliato un giocatore sul quale la Vecchia Signora dovrebbe fortemente puntare.

Calciomercato Juventus, McKennie e Kean non hanno dubbi: “Ha un grande talento”

Una delle questioni di maggiore interesse in vista del calciomercato estivo è sicuramente quella relativa ai calciatori che torneranno alla Juventus dopo questa stagione in prestito. I nomi da tenere sott’occhio maggiormente sono quelli di Dean Huijsen, Enzo Barrenechea e Matias Soulé. Nessuno è certo di rimanere in bianconero la prossima annata, con le prestazioni viste in questo campionato che potrebbero portare molti club a bussare alle porte del quartier generale della Juventus per prendere informazioni. Proprio sull’attaccante argentino attualmente in prestito al Frosinone si sarebbero espressi McKennie e Kean nel corso di un’intervista doppia a “Heat”, sottolineando le grandi qualità del numero 18 della squadra ciociara.

McKennie innamorato delle qualità di Matias Soulé
Juventus, McKennie innamorato delle qualità di Matias Soulé (LaPresse) spazioj.it

I due calciatori della Vecchia Signora avrebbero infatti fatto il suo nome alla domanda relativa a chi fosse il giovane talento che preferissero veder giocare. Dopo averci giocato insieme la scorsa stagione e dopo le grandi prestazioni fornite in questa, sia McKennie che Kean non hanno nascosto il grande apprezzamento per il gioiellino classe 2003: “È un calciatore che sta crescendo. È bello vederlo giocare, ci siamo allenati insieme. Ha un grande talento“.

Impostazioni privacy