Nazionale, Conte: "Abbiamo una nostra idea di calcio. Ci sarà da valutare alcuni giocatori"

Nazionale, Conte: “Abbiamo una nostra idea di calcio. Ci sarà da valutare alcuni giocatori”


Alla vigilia della partita con la Finlandia, Antonio Conte ha presentato l’ultimo impegno amichevole in conferenza stampa. Ecco le sue parole riportate da gianlucadimarzio.com.

LA PARTITA – “Non si possono fare paragoni tra loro e la Svezia, hanno due sistemi di gioco differenti. Sarà importante capire se il lavoro svolto sinora, tecnico e tattico, è stato ben assimilato. Devo anche verificare le condizioni di un paio di giocatori che stanno recuperando. Non sarà una gara spettacolare, la Finlandia sarà molto sulla difensiva, dovremo avere pazienza, senza dar loro modo di ripartire”. 

MECCANISMI – “E’ il momento di trovare i giusti meccanismi. Ci dobbiamo concentrare su ciò che dobbiamo fare e farlo al meglio, senza pensare al clima. Sono contento dei ragazzi”.

TATTICHE – “Non è la prima volta che capita che gli avversari ci affrontino in maniera speculare. Vuol dire che creiamo qualche problema dal punto di vista tattico, abbiamo un’idea di calcio precisa. Dobbiamo essere in grado di gestire ogni situazione, tatticamente, fisicamente e mentalmente”.

09. Antonio Conte - Chiede riforme, sgrida i suoi colleghi, litiga con Tavecchio, si arrabbia, esige cambiamenti. Quando Antonio Conte parla agita sempre l'intero mondo del calcio italiano.

ORIUNDI – “So che ogni giocatore darà tutto se stesso per la Nazionale, queste critiche nei confronti degli oriundi fanno parte del gioco. Rimaniamo concentrati, consapevole del valore di ogni calciatore.”

ULTIME NOTIZIE