Lichtsteiner più Dani Alves: un nuovo "dualismo" per una rosa da Champions

Lichtsteiner più Dani Alves: un nuovo “dualismo” per una rosa da Champions


Con l’acquisto ormai definito di Dani Alves dal Barcellona, la Juventus si è assicurata un cursore di fascia destra di grande spessore europeo che possa far rifiatare Lichtsteiner. Il pendolino svizzero in questi anni ha assicurato ottima spinta e un buon supporto difensivo, correndo, pressando e crossando una quantità innumerevoli di palloni che si sono spesso trasformati in assist preziosi per le punte bianconere.

DUALISMO – Adesso, come detto, lo svizzero avrà modo di rifiatare, ma allo stesso tempo avrà qualcuno con cui competere per la maglia da titolare sulla fascia destra.Sì, perché in questi anni la Juventus non ha annoverato tra le sue fila giocatori con le caratteristiche dell’elvetico. Cuadrado quest’anno ha assicurato molta corsa, ma con una propensione decisamente più offensiva, nonostante non abbia fatto mancare il supporto alla difesa; Caceres è stato, purtroppo, molto incostante a causa dei tanti guai fisici e disciplinari che ne hanno limitato l’impiego e, infine, Padoin si è sempre adattato a quel ruolo, ricoprendolo discretamente, ma apparendo sempre chiaramente fuori posizione.

Con l’arrivo di Dani Alves, Allegri avrà a disposizione due giocatori in grado di spingere sulla fascia e in grado, allo stesso tempo, di offrire una fase difensiva completa e di qualità.

lichtOCCASIONI – Sappiamo che la stagione sarà lunga e che entrambi avranno occasione di giocarsi le proprie chance. La Juventus tenterà nuovamente l’assalto alla Champions League e, in quest’ottica, l’acquisto di Dani Alves è congeniale, data la grande esperienza del brasiliano e le prestazioni offerte con la maglia del Barca. C’è poi da difendere il titolo di Campioni d’Italia, cercando di riscrivere la storia del calcio italiano portando a casa il sesto titolo consecutivo. Vi sarà da tentare l’assalto alla Coppa Italia e, infine, vi sarà anche da giocare la Supercoppa Italiana di nuovo contro il Milan.

TERZO INCOMODO? – Nonostante l’indiscussa qualità dei due, la Juventus guarda al futuro e, in quest’ottica, starebbe addirittura valutando l’acquisto di un terzo giocatore in grado di agira sull’out di destra. Sia Lichsteiner sia Dani Alves hanno abbondantemente passato la trentina (32 anni lo svizzero, 33 per il brasiliano) e la Juventus ha già mostrato di essere attenta non solo al presente, ma anche e soprattutto al futuro. In quest’ottica, si profila il nome di Mattia De Sciglio, 23enne terzino destro del Milan che Allegri conosce bene per averlo lanciato nel calcio che conta. Il ragazzo si è un po’ perso nelle ultime stagioni, complice un rendimento insufficiente dei rossoneri e potrebbe ritrovare il suo mentore in bianconero e puntare al riscatto. Il Milan valuta il giocatore 10 milioni: cifra importante e la Juve al momento sembra orientata ad aspettare per trovare poi un accordo più economico.

La stagione si è appena conclusa, ma la Juve si muove già per preparare la rosa dell’anno prossimo per non lasciare niente al caso e consegnare ad Allegri una squadra in grado di lottare per la Champions.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl