ReLive Italia-Spagna 1-1: finisce qui! Gli Azzurri strappano un pari dopo una grande prestazione

ReLive Italia-Spagna 1-1: finisce qui! Gli Azzurri strappano un pari dopo una grande prestazione


93′ – Finisce qui! Italia-Spagna termina 1-1!

89′ – Ecco il debutto di Jorginho. Con lui, dentro De Silvestri.

85′ – Silva pesca dentro Morata: lo juventino manca l’aggancio col sinistro ad un metro da Buffon.

83′ – Morata prova un pallonetto dalla lunga distanza: palla fuori.

74′ – Punizione di Insigne dai quasi 30 metri: palla a lato.

69′ – Pareggia subito la Spagna! Morata, in fuorigioco, svetta di testa: palla mal trattenuta da Buffon. Arriva Aduriz di tap-in e rimette in parità il match. Intanto, dentro Silva per gli iberici…

67′ – GOL ITALIA! Grande azione in verticale. Lo scarico di Bernardeschi per Giaccherini, che subito serve un filtrante in mezzo: arriva Insigne, d’attaccante vero. La zampata è vincente!

62′ – Insigne allunga il passo, quindi serve Florenzi, defilato a destra. Il destro secco del romanista è ancora ribattuto da De Gea.

59′ – Dentro Bernardeschi, al debutto assoluto in maglia azzurra. Con lui, entrerà anche Simone Zaza. Fuori Pellé e Candreva.

58′ – Super Giaccherini, che ruba palla e scarica per Insigne: il destro a giro del napoletano è ben neutralizzato da De Gea. Su calcio d’angolo, svetta Bonucci: palla di pochissimo a lato!

52′ – Eccolo, rientra Insigne: va fuori Eder.

48 ‘ – Doppio pericolo per la Spagna, sempre Eder: le sue serpentine preoccupano la difesa iberica, in grado comunque di liberare in fretta.

45′ – Inizia la ripresa!

45′ – Finisce così il primo tempo!

39′ – Dramian inventa, Pellé va di sponda, Eder calcia al volo al limite dell’area: parata facile per De Gea. Che si ripete un minuto dopo, ancora su Eder: stavolta l’italo-brasiliano tenta un destro a giro di poche pretese.

35′ – Pericolo rojo: Alvaro Morata filtra dentro per Aduriz. Bravo Buffon in uscita bassa, ma era offside.

24′ – Lavoro di sponda di Pellé che allarga a destra verso Candreva. La palla dentro è per Giaccherini, bravo a calciare al volo: mura Piqué.

16′ – Ancora bene Candreva, che scorre leggero sulla destra. Un altro cross in mezzo, sempre per Pellé: stavolta l’attaccante del Southampton manca d’un soffio l’appuntamento con il gol.

15′ – Conclusione dai 25 metri di Candreva: De Gea s’allunga alla sua destra e devia in angolo.

5′ – Palo degli azzurri! La palla scorre sulla destra, dove si fa vedere Candreva: il cross del laziale è per Pellé, ma è bravo e fortunato Ramos nel deviare sul palo esterno.

1′ – Si parte! Inizia Italia-Spagna!

20,45. TUTTO PRONTO – Squadre in campo, ora il minuto di silenzio. Si ricorderanno le studentesse morte in Spagna, oltre alle vittime degli attentati di Bruxelles. Un pensiero, infine, a Johan Cruyff.

20,30. PRESENZA SPECIALE – Come riporta Alessandro Alciato, sarà presente in tribuna Gary Staker, team manager del Chelsea. Vedrà il suo nuovo allenatore dal vivo…

Nel giorno in cui il mondo del calcio piange la scomparsa della leggenda Johan Cruijff, Italia e Spagna si affronteranno in un test amichevole pre Euro 2016 nella nuova “Dacia Arena” di Udine. Le formazioni di Conte e Del Bosque sono quasi obbligate a regalare spettacolo in onore di quel magico numero 14 che ha incantato per anni con le sue magie il pubblico pallonaro mondiale.

Tra assenze e voglia di sperimentare, sia Italia che Spagna scenderanno in campo con due formazioni inedite. Inusuale 3-4-3 per gli azzurri, modulo col quale Conte punta a valorizzare la qualità degli esterni, classico 4-3-3 per gli spagnoli, ma tanti volti nuovi in campo. Dal primo minuto nella “Roja” ci sarà anche lo juventino Alvaro Morata.

Queste le formazioni ufficiali:

Italia: Buffon, Darmian, Bonucci, Astori, Florenzi, Thiago Motta, Parolo, Giaccherini, Candreva, Pellè, Eder.

Spagna: De Gea, Juanfran, Piquè, Ramos, Azpilicueta, San Josè, Fabregas, Thiago Alcantara, Mata, Morata, Aduriz.

ULTIME NOTIZIE