Juve, con il Bayern una notte ambigua: vincere per la gloria e per il fatturato

Juve, con il Bayern una notte ambigua: vincere per la gloria e per il fatturato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domani all’Allianz Arena oltre a lottare per la gloria e per il prestigio internazionale, lo si farà anche per il fatturato. Infatti se i bianconeri dovessero riuscire a ribaltare il 2-2 dell’andata e conquistare la qualificazione ai quarti di Champions,FC Bayern Muenchen v Juventus - UEFA Champions League Quarter Final il club torinese incasserebbe una fortuna portando il tesoretto accomulato fra market pool, premi Uefa e botteghino da 76 milioni (già nelle casse dei bianconeri anche in caso di eliminazione) a 87 milioni di euro, sfiorando di poco quanto guadagnato l’anno scorso raggiungendo la finale di Champions.

Per compiere l’impresa Buffon e compagni dovranno disputare la partita perfetta. Servirà una Juve battagliera, totalmente diversa da quella vista nei primi 60 minuti dell’andata, quando venne messe sotto dal tiqui-taca della squadra di Guardiola.

Orlando Aita (@OrlandoAita)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy