Juve, occasione di vendetta in vista del Sassuolo ammazza grandi

Juve, occasione di vendetta in vista del Sassuolo ammazza grandi


 

Non sarà certo “una gara molto difficile” etichettata come tale solo per amor di rito, quella fra la Juventus ed il Sassuolo, che si disputerà alle 20:45 di venerdì 11 marzo allo Stadium. I neroverdi, infatti, si sono rivelati gli ultimi ad aver dato un dispiacere a Madama nel corso di questo campionato, proprio in occasione della gara d’andata. La magistrale punizione realizzata da Nicola Sansone però, ha paradossalmente fatto solo del bene alla Juventus, risuonando come un sonoro schiaffo che ha consentito alla squadra allenata da Allegri di fermarsi, guardarsi allo specchio e risvegliarsi dal torpore generato da gioco e risultati. Proprio al limite di quel “tutto è ancora possibile” a cui pochi, obiettivamente, hanno creduto.

SASSUOLO AMMAZZA GRANDI – E non finisce qui. Perchè il Sassuolo, di fatto, risulta una delle poche squadre realmente in grado di fermare le grandi del campionato italiano assieme al Bologna di Donadoni. Difatti, analizzando tutte le gare disputate dai neroverdi contro le big, ad emergere sono vittorie importati, come quella ottenuta all’esordio contro il Napoli, oppure il pareggio dell’Olimpico contro la Roma. Pure la vittoria interna ai danni della Lazio (anche se attualmente i biancocelesti stazionano a -6 dagli emiliani) merita risalto, specie in virtù dei pronostici di inizio stagione che davano alla Lazio qualche punto in più. Berardi & company non finiscono di mietere altre vittime illustri come Juve e Inter e, nel mezzo, ci piazzano il prestigioso pareggio ottenuto al Mapei Stadium contro la sorprendente Fiorentina di Sousa. Una sola sconfitta patita contro il Milan comunque non macchia quello che, in fin dei conti, si è rivelato certamente un girone d’andata molto positivo per la squadra di Di Francesco, divenuta a conti fatti una vera e propria ammazza-big.

Qualcosa in questo senso sembra aver subito una piccola battuta d’arresto con l’inizio del girone di ritorno, perlomeno in virtù dei risultati portati a casa contro le teste di serie del campionato. Il Sassuolo, difatti, si arrende sia al San Paolo che in casa contro la Roma di Spalletti. La squadra del presidente Squinzi, però, riesce a bissare il successo contro la Lazio ed a vendicarsi della sconfitta patita contro Mihajlovic dell’andata. Ed ora che tocca proprio alla Juventus sfidare i neroverdi, Allegri spera di portare a 19 i risultati utili consecutivi che, in piccola parte, costituiscono il frutto della sberla di Reggio Emilia.

berardi-espulso

STATISTICHE E CURIOSITA’ – Quella dell’11 marzo sarà la sesta gara ufficiale fra bianconeri e neroverdi, distanti venti lunghezze in classifica. Negli incontri precedenti, la Juventus ha ottenuto tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta, peraltro subendo tre reti dalla formazione di Di Francesco e siglandone nove. Capocannoniere del Sassuolo è Domenico Berardi – insieme al sorprendente Defrel ammirato nelle ultime settimane – a quota 6 centri ed in orbita Juventus praticamente da sempre. Sarà forse per questo che l’attaccante di Cariati non ha mai messo a segno nessun gol contro i campioni d’Italia sino ad oggi. Simone Zaza, al contrario, si è invece distinto come “bestia nera” di Madama siglando due gol a Buffon in quattro gare giocate tra le fila neroverdi su cinque. Sarà contento Allegri dunque, per avere la punta di Policoro ancora dalla sua parte. E chissà che il tecnico toscano non possa concedergli un posto da titolare dopo lo scampolo di gara disputato all’andata, maturato ad una manciata di minuti dalla fine. Del resto, la regola non scritta che impone di schierare al fantacalcio l’ex di una partita per poterne sfruttare l’eventuale – che spesso assume il sapore del probabile – gol, forse potrebbe essere presa in considerazione anche da Allegri. Anche perchè, al di là della speranza di esultare ad un gol di Zaza che possa contribuire a far vincere la Juventus, l’impegno di Champions contro il Bayern si avvicina sempre di più. E magari Mandzukic potrebbe godere di una giornata di ferie proprio in attesa di dare sfogo ad un’altra storia fatta di ex. E chissà se fatta anche di gol.

Rocco Crea (Twitter @Rocco_Crea)

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl