Conte-Chelsea, i dettagli dell’accordo: stipendio super e budget faraonico

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ogni dubbio è stato sciolto, ogni segreto svelato: Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del Chelsea a partire dalla prossima stagione. Nonostante gli ottimi risultati che Hiddink sta accumulando a Londra dopo l’addio di Mourinho e la volontà dello spogliatoio blues che spinge per la permanenza del tecnico olandese, Roman Abramovich è convinto di affidare all’attuale ct della nazionale italiana le chiave del suo Chelsea per i prossimi anni.

I DETTAGLI – Come rivelato oggi dal Daily Mail, Conte ha incontrato nei giorni scorsi Marina Granovskaia, braccio destro di Abramovich, definendo nel dettaglio i termini contrattuali: il tecnico leccese firmerà un trienalle da 6 milioni di sterline l’anno e avrà totale potere decisionale sulla campagna acquisti, per la quale sono stati stanziati 150 milioni per la prossima estate.

Cifre mostruose. A Conte il compito di non deludere le aspettative…