Verso Juve-Inter – Occasione Hernanes, tornano Chiellini e Alex Sandro. Domani alle 12 parla Allegri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ore 14.00 – Il comunicato della Juventus: “A due giorni da Juve-Inter, la preparazione della sfida entra nel vivo. I bianconeri, dopo gli allenamenti a gruppi separati dei due giorni scorsi, oggi si sono ricompattati e dopo la parte atletica e quella dedicata ad esercizi di tecnica hanno lavorato sullatattica da replicare domenica sera allo Stadium contro i nerazzurri.

Domani, alla vigilia della gara, la squadra tornerà in campo al pomeriggio e, prima della seduta Massimiliano Allegri incontrerà i giornalisti nella consueta conferenza stampa di vigilia. L’appuntamento è fissato per le 12.00 presso il Media Center di Vinovo”.

Ore 10.00 – Allegri può guardare in infermeria e può sorridere. Ed è una notizia, in questa stagione decisamente sfortunata dal punto di vista degli infortuni. Dopo aver recuperato Khedira e Mandzukic nella scorsa settimana, il tecnico bianconero può tornare a contare anche su Chiellini e Alex Sandro, che dopo aver saltato il match di Champions contro il Bayern Monaco tornano a disposizione per la sfida dello Stadium contro l’Inter, in programma domenica sera. Due recuperi che sono davvero fondamentali, perché permettono alla Juve di tornare al suo 3-5-2 abituale, abbandonando il 4-4-2 d’emergenza.

Certo, non è tutto rose e fiori: contro l’Inter mancherà Marchisio, costretto a stare fuori per un infortunio muscolare. La buona notizia, però, è che il centrocampista bianconero dovrà stare lontano dal campo solo una settimana. A sostituirlo ci sarà Hernanes, che già gli era subentrato contro il Bayern Monaco, facendo tra l’altro una buonissima figura.

Ritorno al 3-5-2, dunque, con la linea difensiva davanti a Buffon che dovrebbe essere composta dai “soliti” tre Barzagli, Bonucci e Chiellini: unico ballottaggio è quello tra Barzagli e Rugani, anche se il numero 15 sembra in vantaggio. Sugli esterni c’è il ritorno di Alex Sandro a sinistra e la conferma di Lichtsteiner a destra, mentre a centrocampo spazio come detto ad Hernanes in regia con ai suoi fianchi Pogba e Sturaro (che farà rifiatare Khedira). In attacco sembra confermata la coppia Mandzukic-Dybala, mentre Zaza e Morata dovrebbero quasi certamente trovare spazio in Coppa Italia pochi giorni dopo.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Hernanes, Pogba, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook