Rummenigge vede Juve: “Con Ribery sarà più facile”

Tempo al tempo. E tempo pure a Frank Ribery, tornato ieri in campo dopo tantissimo tempo. Era l’11 marzo 2015, praticamente un’eternità per il francese, ch’è entrato per Coman e subito si è reso pericoloso nel match vinto contro il Darmstadt. Come se non bastassero i talenti, lì in avanti.

Il Bayern dunque, anche in vista del doppio impegno con la Juventus, potrà beneficiare del talento del francese: non proprio una buona notizia per i bianconeri, anzi. A supporto dell’esterno ex OM, è infatti intervenuto pure Rumenigge: “Quando è entrato, abbiamo beneficiato. Ha fatto una grande partite, avevamo bisogno di variare il gioco – ha fatto sapere il dirigente bavarese al sito ufficiale del Bayern – Ora deve rimanere in buona salute. E molto positivo che Franck sia tornato. Lui si sente bene, non ha problemi la gara di oggi gli ha sicuramente dato fiducia”. Ecco: si spera non ne abbia data troppa, dalle parti di Torino. Un Ribery in più, del resto, può fare la differenza.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy