Dybala, prima delizia e poi croce del Palermo: Zamparini rischia grosso, la situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dybala-Palermo, certe storie non finiscono mai. Chiedere per credere all’Alta Corte di Manchester: l‘organo ha difatti condannato il club di Zamparini a pagare 15 milioni d’euro al fondo Pencil Hill Ltd per i crediti maturati nel 2012. Sì, proprio l’anno in cui i rosanero acquistarono la Joya dall’Instituto Cordoba. Allora, il patron dei siciali avrebbe dovuto sborsare ben 13 milioni: ne pagò effettivamente quattro.

Chiariamo: non ci sarà alcun problema per la Juventus. Neanche uno. E la conferma arriva proprio da Gustavo Mascardi, uomo della Pencil: “A Torino sono stati dei signori – ha fatto sapere il consulente – Invece Zamparini sfugge a tutte le sentenze, anche a quelle della Fifa. Ma sulla base di questa sentenza, presto ci rivolgeremo alle autorità giudiziarie europee e italiane. Questo signore deve capire che deve onorare gli impegni, come le altre società”. Dunque, la decisione della società è presto chiarita: nei prossimi giorni valuterà se altre società calcistiche inglesi hanno avuto affari con il Palermo. Dovessero trovare altre irregolarità, a quel punto scatterebbero sanzioni davvero importanti.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook