Ciro Ferrara: ” Alla Juventus ho pagato l’inesperienza, ma alla fine del girone d’andata…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ciro Ferrara, ex difensore di Napoli e Juventus, ha parlato, ai microfoni di Sportitalia, della sua carriera da tecnico e di conseguenza della sua esperienza in bianconero, ma anche dell’avvincente campionato in corso che vede il Napoli in testa alla classifica.

“E’ una piacevolissima sorpresa, il campionato quest’anno è molto più equilibrato e per la società partenopea laurearsi campione d’inverno è comunque un traguardo importante. Anche perché questo titolo, statisticamente parlando, ha un certo peso per la vittoria finale”.

Si profila un duello con la Juventus. “Non ho mai pensato a una crisi dei bianconeri e non mi stupisce che la Juve sia tornata in corsa per il titolo. La squadra di Allegri come peculiarità più importante ha l’abitudine a vincere, ma di fronte s’è trovato un Napoli che ha finalmente trovato il giusto equilibrio”.

La carriera da allenatore è il tuo grande rimpianto professionale? “Si, c’è sicuramente un rammarico per come è finita la mia avventura alla Juve. Non si sa perché io quell’anno avrei dovuto vincere lo Scudetto. Ho pagato l’inesperienza, ma è anche vero che a fine girone d’andata eravamo secondi in classifica e davanti c’era l’Inter del Triplete. Resta il rammarico, ma evidentemente le cose dovevano andare così”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook