Mancini ammette: “Sensi e Mandragora? La Juve può, ha un fatturato maggiore”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Si pensava che, con l’addio di Rafa Benitez, la fantomatica storia del fatturato non circolasse più. Ci ha pensato, però, Roberto Mancini, nella conferenza stampa della vigilia. Il motivo degli acquisti di Sensi e Mandragora da parte della Juventus? La lungimiranza, il voler puntare su giovani italiani? Assolutamente no.

“La Juventus può fare questo tipo di operazioni” – ammette il tecnico dell’Inter – “perché ha un fatturato maggiore e incassa di più. Per noi è difficile senza la Champions, ma bisogna vedere anche le entrate di una società”.

Strano sentir dire queste parole da un allenatore che, con una società che ha un rosso in bilancio a tre cifre, quest’estate ha speso tantissimo sul mercato ed è stato accontentato sul mercato in tutte le sue voglie. Gli esborsi per Sensi e Mandragora, insieme, non ammonteranno nemmeno a quanto è stato speso per Perisic, ad esempio.

Luigi Fontana (@luigifontana24)

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook