Zaza verso Udine, Caceres in Turchia

Il mercato di gennaio potrebbe veder migrare due juventini, non al centro di piani di Massimiliano Allegri. Uno di questi è Caceres, uscito dalle grazie di tutti per problemi comportamentali molto gravi, quali guide in stato di ebrezza con annessi incidenti. Nonostante fosse sempre stato considerato una riserva di lusso perché sul campo il rendimento era di qualità, le strade devono separarsi forzatamente. Per lui direzione Turchia: Besiktas o Fenerbahce. 

ZAZA – Non c’è nulla di punitivo invece nel possibile divorzio tra Simone Zaza e la Juventus. Nonostante l’impegno profuso in campo e le buone prestazioni quando chiamato in causa, l’ex Sassuolo resta chiuso da Mandzukic, Morata e Dybala, non trovando quasi mai il momento per esprimersi.

Per lui si parla di una pista Udinese, anche se per la verità non c’è niente in stato avanzato. L’idea sarebbe quella di una cessione o in prestito o definitiva, irrealizzabile invece lo scambio con Widmer. Ripetiamo, la trattativa è congelata, potrebbe essere rivitalizzata a gennaio, ma per ora solo una ipotesi.

 

Roberto Moretti

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy