ReLIVE - Primavera, Juventus-Livorno 2-1: i bianconeri vincono in rimonta

ReLIVE – Primavera, Juventus-Livorno 2-1: i bianconeri vincono in rimonta


SECONDO TEMPO

45+4′ – Rimonta completata per la Juve, che s’impone per due a uno sul Livorno, portatosi in vantaggio con Buselli. Ci pensa Pozzebon a sistemare le cose, con una doppietta.

45+1′ – POZZEBON! Ci pensa ancora l’ex Perugia, che sul cross di Lirola stacca benissimo e infila all’incrocio. Doppietta preziosissima.

45‘ – Blanco Moreno controlla e calcia su azione d’angolo, ma trova la respinta della difesa. Quattro minuti di recupero

45‘ – Gran palla di Clemenza per Vadalà, che non trova nessuno in mezzo.

44‘ – Pressione  finale della Juve, che ora cerca il gol con più convinzione.

41‘ – Ancora Vadalà. Bell’uno due con Lirola e grande conclusione dell’argentino, che trova l’ottima risposta del portiere avversario.

39′ – PARI JUVE! Azione solitaria di Vadalà che penetra nell’area avversaria e mette un pallone che Pozzebon deve solo appoggiare in porta con la testa. Ottavo gol stagionale per l’ex Perugia.

38‘- Cassata da posizione defilata calcia trovando la respinta del portiere, che arriva sui piedi di Clemenza. Il trequartista bianconero, però, litiga col pallone e non riesce a calciare.

36‘ – Il Livorno sostituisce Sagnini con Tettaiani. Intanto arrivano notizie da Chiavari: l’Entella è passata in vantaggio sul Torino.

34‘ – Giallo per Cassata, che ferma in ritardo e duramente una ripartenza avversaria. Finora pressione bianconera infruttuosa.

24‘ – Pozzebon in scivolata contrasta Pulidori, che se la cava accartocciandosi sul pallone.

21‘ – Bella azione Clemenza, Macek, ma il pallone messo in mezzo dal ceco è facile preda di Pulidori. Grosso dalla panchina predica calma.

18‘ – Fuori Favilli, dentro Clemenza. Grosso esaurisce i cambi.

18′ – Livorno in vantaggio! Buselli sugli sviluppi di un corner devia di testa a due passi da Audero. Colpevolissima la difesa bianconera.

17‘ – Intanto anche Torino e Virtus Entella pareggiano 0-0 nel big match di giornata.

15‘ – Giallo per Gemmi.

14‘ – Bove vicino al gol! Calcio di punizione battuto molto bene, ma il portiere avversario è bravo a non farsi sorprendere e deviare .

13‘ – Giallo per Buselli, che è entrato duramente su Vadalà.

9‘ – Secondo cambio per il Livorno: fuori Benassai, dentro Piantini.

6‘ – Nel Livorno esce Cragno ed entra Testa. Nella Juve fuori Severin e Toure, dentro Cassata e Macek.

5‘ – Occasione per Sagnini che butta giù Lirola con una spallata e dall’interno dell’area prova un tiro a giro. Palla fuori di poco.

1′ – Al via la ripresa. In campo gli stessi ventidue protagonisti che hanno chiuso la prima frazione.

PRIMO TEMPO 

45‘ – Si chiude qui la prima frazione. Pareggio giusto fin qui, con una Juve molto più bloccata rispetto all’ultima uscita.

eva

42‘ – Bove, da buona posizione, calcia malissimo. Gara piuttosto bloccata, Juve molto meno brillante rispetto alle ultime uscite.

35‘ – Colpo di testa di Macera, lasciato troppo libero dalla difesa bianconera. Audero non ha difficoltà a a raccogliere la sfera.

34‘ – Giallo per Severin, costretto a un’evidente spinta per fermare la ripartenza del Livorno. Vadalà ora sembra in grado di restare in campo.

31‘ – Strepitosa chiusura di Lirola che con una diagonale perfetta strappa il pallone a Sagnini, che si era infilato benissimo nel buco lasciato da Blanco Moreno.

30‘ – L’argentino è rientrato in campo, ma  non sembra riesca a continuare.

28‘ – Dopo essersi allungato per deviare un pallone, Vadalà rimane a terra. Clemenza si alza subito per scaldarsi.

21‘ – Livorno vicinissimo al gol. La difesa della Juve sbaglia a salire e lascia Cragno a tu per tu con Audero. L’attaccante dei toscani calcia clamorosamente alto.

15‘ – Pozzebon si divora un gol clamoroso. A tu per tu con Pulidori ha tutto il tempo per prendere la mira, ma calcia addosso al portiere. Sulla respinta arriva a botta sicura Bove, ma trova la respinta di un difensore avversario.

11‘ –  Occasione Livorno. Bartorelli la mette in mezzo di testa, creando panico in mezzo all’area bianconera. Nessuno degli attaccanti del Livorno, però, riesce a concludere verso la porta di Audero.

1‘ – Al via la gara. Juve in bianconero, Livorno in amaranto.

Formazioni ufficiali

Juventus (4-3-3): Audero; Lirola Kosok, Blanco Moreno, Severin, Beruatto; Toure, Romagna, Bove; Pozzebon, Favilli, Vadalà. A disp. Del Favero, Consol, Coccolo, Parodi, Vogliacco, Cassata, Macek, Morselli, Udoh, Clemenza, Zappa, Eleuteri. All. Grosso.

Livorno (4-2-3-1): Pulidori; Brizzi, Buselli, Macera, Benassai; Genni, Bani; Morelli, Bartorelli, Sagnini; Cragno. A disp. Romboli, Piantini, Guastapaglia, Dell’Aversana, Testa, Tettajani, Poggi. All. Brondi.

Arbitro: Curti di Milano.

La Juventus sta attraversando un momento d’oro a cui, ovviamente, non vuole porre fine. La squadra di Grosso dopo il successo in casa del Novara, con cui ha scavalcato la Fiorentina, deve sbarazzarsi del Livorno, che arriva a Vinovo in una posizione di classifica non felicissima. Partita speciale per Andrea Favilli, ex di giornata che proprio con il Livorno segnò un gran bel gol alla Vecchia Signora, in Coppa Italia. L’attaccante sarà in campo con Pozzebon e Vadalà. Grosso punta a dare continuità all’argentino, apparso in grande crescita. Un po’ di turnover in ottica Youth League, con Clemenza, Cassata, Macek e Zappa in panchina.

Edoardo Siddi

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl