Verso Palermo-Juve, Ballardini: "Come fermare la Juve? Non lo so, ma credo in questa squadra"

Verso Palermo-Juve, Ballardini: “Come fermare la Juve? Non lo so, ma credo in questa squadra”


Il pari a Roma resta un buon bigliettino da visita per la nuova avventura. Eppure Ballardini non vuole accontentarsi: una vittoria con la Juventus sarebbe il modo migliore per riprendere la marcia. Ecco, a parole abbastanza facile. Col campo di mezzo, tutt’altra storia.

Come si fermano i bianconeri? Se lo sapessi… – ha commentato il tecnico in conferenza stampa – Non è facile limitare squadre di questo tipo e quando stanno bene e i suoi giocatori sono al top è difficile contrastarli”. Per Ballardini, inoltre, c’è solo un modo per portare a casa qualche punto: “Il Palermo deve fare il Palermo, ho dei giocatori forti e devo provare a fare risultato. Io credo in questa squadra”. E ci crede anche Dybala, il grande ex della partita: “Dispiace non averlo allenato – ha quindi chiosato l’allenatore – Ti fa innamorare del calcio e poi ha la faccia pulita“.

ULTIME NOTIZIE