Marotta: "Infortunio a Mandzukic nulla di grave. Primi obiettivi stagionali raggiunti. La società ha ringiovanito con lungimiranza"

Marotta: “Infortunio a Mandzukic nulla di grave. Primi obiettivi stagionali raggiunti. La società ha ringiovanito con lungimiranza”


Beppe Marotta, ad della Juventus, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium dopo la vittoria della Juventus contro il Manchester City. Ecco le sue parole.

“Mandzukic? Dovrebbe essere un problema muscolare, ma niente di grave. Non ne sono sicuro, è una mia previsione. Volevo rimarcare la felicità della società, grazie al lavoro di Allegri e dei giocatori. Avevamo due obiettivi in questo inizio di stagione, la vittoria in Supercoppa e il passaggio del turno in Champions. Nelle ultime 15 partite di Champions, abbiamo perso una sola volta, naturalmente la più importante, però nelle altre abbiamo ottenuto 9 vittorie e 4 pareggi.

Non era facile per Allegri lavorare su questo gruppo molto giovane, l’ha fatto molto bene, ora bisogna dimenticare questa vittoria e continuare a lavorare bene.

Dybala? Siamo d’accordo che tutti i giovani daranno molto di più nelle prossime stagioni. Dybala è stata catapultato dalla realtà provinciale di Palermo alla Juventus, in una realtà difficile, in una Champions difficile. Credo che possa crescere di settimana in settimana. Sapevamo cosa significava una campagna di ringiovanimento, ma l’abbiamo fatto con lungimiranza. Crediamo in questi ragazzi.

Zamparini è un tifoso di Dybala, ogni tanto mi chiama, ma sono esternazioni amichevoli, vengono considerate con sentimenti di affetto perché significa che è legato affettivamente al ragazzo.”

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE