Juve, vola a Madrid: Isco è stufo del Real!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Riassunto: Isco, 23 anni, trequartista spagnolo legato al Real sino al 2018, a Madrid non trova spazio, non ha legato con Benitez, e non ha intenzione di perdere l’Europeo, insomma, ha le valigie pronte. Ieri si è svolta la conferenza stampa di Florentino Perez, il presidente delle merengues, che ha confermato la posizione salda di Rafa e ha negato le difficoltà relazionali tra il tecnico spagnolo e alcuni componenti della rosa dei Blancos. I media spagnoli raccontano ben altro, parlano di un gruppo di scontenti, del quale farebbe parte anche Isco, sogno estivo allegriano, che anche sabato è partito dalla panchina, collezionando l’ennesima bocciatura stagionale.

L’OPPORTUNITÀ – Ecco che il mal di pancia dello spagnolo potrebbe stuzzicare le fantasie dei bianconeri, il trequartista è un vero top player e portarlo a Torino potrebbe rivelarsi un’opportunità percorribile, ma non facile. Il talento spagnolo costa 40 milioni, i bianconeri per portarlo sotto la mole dovrebbero, insomma, anticipare il colpo d’estate a gennaio o cercare di ottenere un prestito oneroso con diritto di riscatto. Il ragazzo aspetta di esprimere tutto il suo genio per trovare la convocazione,  e la Juve potrebbe sposare alla perfezione le sue ambizioni.

Carlo Iacono

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook