Thiago Motta-Juve, c’è un ostacolo: si complica la trattativa

C’è un problema nell’affare tra Thiago Motta e la Juve: la trattativa presenta un nuovo ostacolo e l’arrivo dell’italo-brasiliano si complica.

Il possibile arrivo di Thiago Motta alla Juve vede un nuovo ostacolo: la trattativa sembra essersi complicata per i bianconeri. La Vecchia Signora, alla costante ricerca del post Allegri, vuole dare un senso alla stagione cercando di ottenere il secondo posto. Nella gara di oggi in programma alle ore 18 avrà la possibilità di accorciare sul Milan, ora a +5, e tentare il sorpasso nelle ultime gare di campionato. Una spinta motivazionale in più potrebbe arrivare dalla conquista della finale di Coppa Italia ottenuta martedì contro la Lazio nonostante la sconfitta per 2-1.

La rete di Milik, infatti, ha evitato altre polemiche sulla squadra e sull’allenatore che il 15 maggio avrà la possibilità di vincere un trofeo. L’ultimo scoglio si chiama Atalanta, un’avversaria non facile e che sta dimostrando di poter competere con chiunque. Bisogna pensare, però, partita dopo partita e adesso l’attenzione è rivolta sulla sfida contro il Milan. A disturbare la concentrazione della Juve, intanto, è una notizia delle ultime ore e che riguarda la trattativa con Thiago Motta: ci sarebbe un altro problema sulla strada dei bianconeri.

Ostacolo Milan sulla strada tra Thiago Motta e la Juve

Si chiama Milan l’ostacolo che separa il cammino della Juve verso Thiago Motta. L’allenatore italo-brasiliano è uno dei papabili successori di Max Allegri sulla panchina dei bianconeri. Il suo possibile approdo sotto la Mole, però, sembra complicarsi visto il nuovo inserimento del Milan per ingaggiare il tecnico. Secondo quanto riportato da TuttoSport, i rossoneri potrebbero fare un altro tentativo per convincere l’allenatore del Bologna a sostituire Pioli la prossima stagione. Per i bianconeri, di conseguenza, si fa sempre più difficile ma non è ancora detta l’ultima parola.

Thiago Motta-Juve: ostacolo Milan per i bianconeri
Affare Thiago Motta-Juve: il Milan ostacola la trattativa (LaPresse) SpazioJ

L’interesse del Diavolo per Thiago Motta era molto forte già negli ultimi mesi del 2023, un periodo che ha messo in bilico la permanenza di Pioli per l’intera stagione. L’eliminazione dalla Champions e alcuni punti persi per strada contro squadre più che alla portata, sembrarono portare ad un imminente esonero. Poi c’è stata la risalita e una serie di vittorie consecutive che hanno calmato un po’ gli animi. La Juve, ora come ora, sembrerebbe essere in vantaggio rispetto al Milan che adesso è costretto ad inseguire e nel frattempo guarda anche altrove. Per i bianconeri il tecnico del Bologna resta uno degli obiettivi principali e proverà a convincerlo a sposare la causa Juve fino alla fine.

Impostazioni privacy