Sei qui: Home » Calciomercato Juventus » Grujic, parla il ds della Stella Rossa: “Non parte a gennaio. Vale dieci milioni”

Grujic, parla il ds della Stella Rossa: “Non parte a gennaio. Vale dieci milioni”

“Posso diventare il miglior giovane in Serbia”. Ha le idee chiare Marko Grujic, indicato da alcuni come l’erede di Matic. Il centrocampista della Stella Rossa, senza dubbio, è una delle promesse più interessanti del panorama calcistico europeo.

E, infatti, ha attirato l’interesse di diversi club, italiani e non: “Seguo la Serie A in tv”, ha rivelato. “Il mio calciatore preferito in Italia è Pogba”. Che magari in futuro potrà essere un suo compagno di squadra o, chissà, avversario. A gennaio, però, rimarrà in Serbia. “Voglio vincere qua”, aveva già detto lui stesso. Ora, arriva la conferma da parte di Blazo Raosavljević, ds della Stella Rossa.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juve, sfida all'Inter per il difensore: può essere il sostituto di de Ligt!

“Lo vogliono in tanti, anche il Napoli, ha confermato a ‘Sportske Zurnal’. “Ma, al momento, non abbiamo ricevuto offerte. Se ne arrivasse una da sei milioni? Ribadisco che la nostra volontà è quella di non cedere Marko prima di agosto 2016”. In estate, quindi, se ne riparlerà: “Ci sono società disposte a pagare la cifra richiesta. È difficile valutare il suo valore, ma alcuni parlano di dieci milioni di euro.