Ancelotti: "Alla Juve periodo difficile per mancanza di risultati. Stasera tifo..."

Ancelotti: “Alla Juve periodo difficile per mancanza di risultati. Stasera tifo…”


Carlo Ancelotti, ex tecnico di Juventus e Milan tra le altre, ha concesso un’intervista al “Corriere dello Sport” in cui ha parlato della sfida di stasera tra Juventus e Milan e del suo periodo sulla panchina bianconera. Ecco come si è espresso in merito: “Alla Juve purtroppo sono mancati i risultati. Io non ho vinto, anzi a Perugia fummo protagonisti di quel pomeriggio da incubo. Non ho mai assistito ad una cosa simile, mi sembrava assurdo. Dopo quella sconfitta ho avuto la fiducia della società per un altro anno ma al termine dello stesso fui convocato dall’Avvocato e fui esonerato. Per fortuna ho vinto tutto, altrove” afferma.

SULLA GARA – Prosegue parlando della sfida in programma alle 20.45 allo J-Stadium”La gara di stasera credo sia piacevole e di grande livello: i bianconeri vogliono la vittoria ma io tiferò per i rossoneri. Il Milan si sta consolidando e spero possa ritrovare risultati ed equilibrio

STOP – “Il Milan mi aveva chiamato ma dovevo fare un’operazione alla cervicale e ho preferito fermarmi un anno. Sono felice di averlo fatto, ne avevo bisogno. Non ho fretta, quindi non prenderei in considerazione ipotesi di ingaggi in corso in campionato. Ne riparliamo a fine stagione per impostare bene una nuova avventura, magari anche all’estero” conclude.

Simone Di Sano

 

ULTIME NOTIZIE