Juve-Cancelo, ora è corsa a due