L'attacco di Crosetti: "Il ritorno di Agricola è ai limiti della provocazione"