Occhio alla scaramanzia, ma soprattutto a Ronaldo: i suoi numeri fanno spavento