Allegri-Juventus, c'è profumo di rinnovo: insieme fino al 2020