Juve, Inter e Napoli: si spende più degli sceicchi