Contro Milan e Mihajlovic i numeri sono tutti dalla parte di Allegri