Spavalderia tedesca e sfortuna italiana: le due facce di un'unica partita