Mancini: "Era logico che la Juve risalisse"