Llorente: "Mi sento ancora juventino. Il gioco di Allegri mi ha danneggiato"