Di Marzio: "Pasquato-Pescara, si può"