Infortunio Chiesa, la Juve resta in ansia: domani può arrivare la svolta

C’è preoccupazione per le condizioni del campione bianconero, i tifosi contano di rivederlo in campo.

La Juventus di Massimiliano Allegri si prepara alla prossima sfida di campionato. Un confronto di altissimo livello, i bianconeri saranno ospiti del Milan capolista, alla Scala del calcio. A Torino, nonostante le vicende extracalcistiche, c’è tanta voglia di conquistare i tre punti ed avvicinarsi ai rossoneri in classifica.

Tuttavia i bianconeri devono fare i conti con gli infortuni che rischiano di privare il tecnico livornese dei calciatori più importanti presenti in rosa. Infatti oltre a Pogba, De Sciglio e Alex Sandro ci sono altri campioni alle prese con acciacchi fisici. Tuttavia, uno in particolare – il pupillo dei tifosi – preoccupa maggiormente.

Chiesa in dubbio per il Milan, pronti gli esami al J Medical

La tabella indisponibili – a cui presumibilmente si aggiungerà Nicolò Fagioli in seguito al caso scommesse – desta forti preoccupazioni in casa Juventus. Tra gli atleti vittime di problemi fisici rientra anche Dusan Vlahovic, colpito dalla lombalgia che però sembra essere quasi svanita e dunque il suo impiego a San Siro è probabile. Situazione diversa per Danilo – ai box con la nazionale brasiliana – che domani si sottoporrà ad accertamenti al J Medical. Attenzione perché non sarà l’unico calciatore.

Federico Chiesa atteso al J Medical nella giornata di domani, SpazioJ (ANSA)

Infatti, come riportato dall’edizione odierna de La Stampa, Federico Chiesa è atteso a Torino per nuovi controlli. L’esterno bianconero accusa un continuo fastidio che non gli permette di allenarsi da più di una settimana, la sua presenza a Milano è in forte dubbio.

 

Gestione cookie