Sei qui: Home » News » L’allenatore non ha dubbi su Miretti: “Mi ricorda De Bruyne!”

L’allenatore non ha dubbi su Miretti: “Mi ricorda De Bruyne!”

In questo inizio di stagione difficile per la Juventus, sia in Campionato e sia in Champions League, c’è una nota positiva ed ha un nome e un cognome: Fabio Miretti.

Il giovane (classe 2003) centrocampista è entrato nelle grazie di mister Allegri, il quale gli sta dando molto spazio.

Miretti
Getty Images, Fabio Miretti

Miretti ha delle qualità enormi, grinta, corsa, tecnica e personalità, non poco per un ragazzo di soli 19 anni e a parlare del giovane talento bianconero ci pensa il suo allenatore in Nazionale Under 21, Paolo Nicolato.

A riportare le sue parole ci pensa Tuttosport: “Miretti è un giocatore bravo, tecnicamente molto bravo. E’ una mezzala offensiva, ma a centrocampo può giocare ovunque. Ha la qualità migliore
nel primo controllo, sempre molto pulito e che dà direzione. Sa calciare bene in porta, deve migliorare alcuni aspetti del gioco come tutti a questa età. Sono certo che questo ragazzo darà soddisfazioni, c’è fisico e intensità. Qualche miglioramento della fase difensiva si può fare”
.

Dopodiché, il Ct fa un paragone, forte, ma sottolinea la sua esagerazione e scherza: “Chi mi ricorda? Su due piedi non saprei, potrebbe essere un De Bruyne”.