Sei qui: Home » News » Varriale attacca la Juve: “Non è stato un affare!”

Varriale attacca la Juve: “Non è stato un affare!”

Nell’estate 2018 la Juventus per provare a vincere la Champions League acquistò Cristiano Ronaldo dal Real Madrid per una cifra vicina ai 115 milioni di euro.

La stella portoghese sarebbe dovuta essere il perno su cui fondare la risalita europea bianconera, i campione che da solo o quasi trascina la squadra alla vittoria.

Ma la realtà è stata ben diversa, si sono susseguiti tre allenatori diversi dopo quell’estate sulla panchina della Juve e il traguardo più grande raggiunto in Europa dai bianconeri son stati i quarti di finale.

Juve Ronaldo Real

Così, dopo la finale di Champions League vinta da Real Madrid e Carlo Ancelotti ieri sera, ai danni del Liverpool, il giornalista Enrico Varriale ha criticato questa mossa su Twitter.

Queste le sue parole: “Nel 2018 il Real Madrid vinse la sua tredicesima Champions League e cedette nello stesso anno Cristiano Ronaldo alla Juventus.

Il club bianconero pagò 115 milioni per l’acquisto del portoghese con l’obiettivo di trionfare di nuovo in Europa.

Quattro anni dopo basta vedere i risultati di Juventus, Real Madrid e Cristiano Ronaldo per capire chi ha fatto l’affare“.

LEGGI ANCHE:  Ronaldo può tornare in Serie A? Gli audio che confermano la trattativa!