Salernitana-Juventus, Allegri in conferenza: “Basta criticare Morata! Chiellini ci sarà. Vi spiego come usciremo da questo momento”

Buongiorno amici di SpazioJ. Quest’oggi seguiremo per voi la conferenza stampa di Max Allegri in vista del delicato match di domani sera contro la Salernitana. La Juve non può più sbagliare dopo la pesante sconfitta interna contro l’Atalanta di Gasperini. Appuntamento alle 12.

Inizia la conferenza

Che reazione si aspetta?

Dobbiamo reagire ma con calma. Sarà fondamentale l’approccio. Bisogna dare di più, altrimenti prendiamo gli schiaffi”

Lei si è sempre inventato qualcosa nei momenti di difficoltà

Non mi sono mai inventato nulla ma ho fatto di necessità virtù. Bisogna stare calmi

De Sciglio e Perin

De Sciglio non è proprio pronto a causa dell’infortunio. Perin no

I problemi in attacco? Scelte sbagliate sul mercato

Non credo. Morata i gol li ha fatti. Kean ha i gol nelle gambe, idem Dybala. Torneranno a fare gol, ne sono certo

Chiellini può tornare utile? Domani tocca a Kean?

Morata ha lavorato benissimo, è stato uno tra i migliori in campo. I giudizi vanno dati sull’oggettività della prestazione. Quindi o non capisco niente io o qualcosa non va nei giudizi. Chiellini rientra. Abbiamo bisogno di tutti

Sempre sul problema attacco: forse mancano alcune caratteristiche davanti

No. Morata ha sempre fatto gol, ama giocare largo. Dobbiamo trovare più gol dai centrocampisti. Sono certo che tutti torneranno al gol

Domani McKennie e Chiesa fuori: può essere l’occasione per qualcuno?

Chiesa deve scrivere la letterina a Babbo Natale. McKennie ha una cosa da poco

Che partita si aspetta domani?

La Salernitana ha una buona squadra. A Cagliari hanno fatto una buona prestazione. Anche nei singoli hanno qualità

Su Kaio Jorge

Sta crescendo tanto, avrà la sua occasione. Dobbiamo dargli tempo

Su Morata: soffre le critiche?

Valutiamo le prestazioni che mette in campo. Valutate bene altri giocatori che fanno peggio di Alvaro magari. Io chiedo a voi su quali basi valutate le cose. Su Morata c’è un accanimento

Avete messo in conto la possibilità di non arrivare in Champions?

No, la transizione non esiste alla Juventus. Dobbiamo essere responsabili e questa posizione in classifica non basta. Siamo agli ottavi della Champions, abbiamo la Coppa Italia e la rincorsa in campionato

Termina la conferenza di Allegri

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy