Malmö-Juventus, Cesari: “Ecco come giudico il fallo da rigore su Morata”

Il rigore, guadagnato da Morata a fine primo tempo, fa storcere un po’ il naso a Graziano Cesari. L’ex arbitro giudica come generoso il penalty accordato alla Juventus.

Secondo il moviolista, questo episodio è stato valutato come tale, in quanto in Europa si tende ad essere più severi sui contatti sospetti. Ecco le sue parole:

Morata controlla bene e Nielsen è molto ingenuo. In Europa sono molto più severi. C’è un tocco sul ginocchio di Morata, che si sposta e cade. Chiamiamolo rigore forzato ma sono le risposte che arrivano dall’Europa“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy