Ceferin non si arrende: “La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre”

Ceferin
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato dai microfoni di Rai Sport, Aleksander Ceferin, presidente della UEFA, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

SULL’EUROPEO ITINERANTE

“Non sono favorevole a questa formula: non credo che lo rifaremo presto”.

SULLA SUPERLEGA

“Voglio soltanto dire una cosa, e cioè che la giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre. Io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra Commissione Disciplinare, ma ovviamente l’input è quello di risolvere la questione con i tribunali. Per come la vedo io non è uno stop definitivo: prima chiariamo le faccende legali, poi andiamo avanti. A volte ho la sensazione che questi tre club siano come dei bambini che saltano la scuola per un po’, non vengono invitati alle feste di compleanno e poi cercano di entrare a patti con la polizia”.

SULLE PAROLE DI PLATINI

“Il suo commento non merita il mio commento”.

SE STRINGERÀ  LA MANO AD AGNELLI QUANDO LO VEDRÀ

“Non vorrei replicare, ma credo che lui lo sappia”.

Simone Nasso