Florentino Perez difende Agnelli: “Andrea è stato insultato, è inaccettabile”

florentino-perez
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La bomba è scoppiata, il terremoto ha fatto danni, l’uragano di notizie sulla Superlega ha travolto tutto e tutti.

Nella serata di ieri, in diretta esclusiva, Florentino Perez ha parlato della questione Superlega (e non solo) alla trasmissione spagnola Chiringuito TV.

Tanti gli argomenti trattati dal numero uno del Real Madrid che ha preso le difese del suo “socio” e amico Andrea Agnelli.

Ecco le sue parole: “Insultare come ha insultato il presidente UEFA un nostro compagno, come Agnelli, noi non lo faremmo mai. Assurdo, non si possono dire cose così se sei il presidente UEFA. Devono cambiare atteggiamento, non vogliamo un presidente che insulti così un presidente di un club. Ci auguriamo una UEFA democratica, possono essere a favore o meno, ma questa cosa non può esistere, ma non solo nel calcio, in generale”