Ufficiale: presentato al Collegio di garanzia dello sport il ricorso dei partenopei per Juventus-Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il Napoli ha presentato ufficialmente ricorso al Collegio di garanzia dello sport contro la sconfitta a tavolino e il conseguente punto di penalizzazione ottenuti per aver disertato la sfida di Torino contro la Juventus lo scorso 4 ottobre. La società partenopea vuole infatti capovolgere la sentenza decretata dal Giudice Sportivo confermata dalla Corte Sportiva d’Appello Nazionale della FIGC. Gli azzurri chiedono infatti di revocare il punto di penalizzazione e rigiocare la partita. Ecco la nota ufficiale:

Il ricorso riguarda l’annullamento della decisione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale della FIGC, adottata con C.U. n. 14 del 10 novembre 2020, confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Professionisti di Serie A, adottata con C.U. n. 65 del 14 ottobre 2020 (anche essa oggetto della presente impugnazione), con cui è stata irrogata, a carico della società ricorrente, la sanzione della perdita della gara Juventus-Napoli (che si sarebbe dovuta disputare in data 4 ottobre 2020) e della penalizzazione di un punto in classifica”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook