Gds – Juventus-Fiorentina, polemiche per la riduzione delle multe ai viola

Rocco Commisso
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Le proteste della dirigenza viola sull’arbitraggio e sulla terna arbitrale della scorsa partita del 2 Febbraio tra Juventus e Fiorentina hanno scaturito una multa imminente per i vertici della dirigenza toscana. Una risposta della società viola non è tardata ad arrivare, ed hanno vinto tutte e 3 i ricorsi: la Corte Sportiva d’Appello ha ridotto la multa a Giancarlo Antognoni da 25mila a 10mila euro senza diffida. Metà ammenda per Il d.s. Daniele Pradè, da 20mila a 10mila euro ai 10mila senza diffida. Infine assolto il d.g. Joe Barone, punito in prima istanza con 10mila euro di multa.